Aerotraino alianti rc

alianti, trainatori, raduni, gare, tecniche...
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 NEWS FIAM

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 29
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: NEWS FIAM   Gio Ott 16, 2014 8:52 am

Di seguito l'estratto dell'e-mail inviata da FIAM ai soci:


Buongiorno a tutti.
Nella speranza che questa estate, molto poco estate, vi
abbia permesso di portare comunque a termine i vostri
programmi vacanzieri ed aeromodellistici, riprendiamo
l’invio delle News FIAM per aggiornarvi su quanto successo e
su quanto bolle in pentola per quanto riguarda il nostro
mondo.
Ovviamente l’argomento più importante è sempre il
Regolamento ENAC di cui nel numero iniziale del luglio
scorso vi abbiamo riportato integralmente la parte
riguardante l’uso degli aeromodelli mentre oggi vi
confermiamo, come del resto già fatto con i Presidenti ed i
segretari dei vs. Club e sul nostro sito, che la FIAM ha
presentato Ricorso Straordinario al Presidente della
Repubblica contro questo Regolamento ingiusto, inapplicabile
e che non ha riscontro alcuno all’estero.
Siamo stati costretti a ciò in quanto ENAC, pur
apprezzando i nostri suggerimenti, ed il cui impegno
rispettiamo da sempre, ci ha dimostrato di avere le mani
legate sull’argomento e quindi l’unica mossa possibile è stata
quella del Ricorso al Presidente della Repubblica in quanto il
Ricorso al TAR del Lazio è sembrato, allo Studio legale che ci
assiste, una tappa evitabile in questo momento.
Il TAR infatti è il Tribunale Amministrativo Regionale
competente a giudicare sui ricorsi proposti contro atti
amministrativi pubblici da parte di privati (come è la FIAM), e
Anno 1° Settembre 2014 n°2
2
quello di competenza in questo caso sarebbe stato quello del
Lazio.
Il TAR è composto da giudici amministrativi di primo
grado, le cui sentenze sono appellabili dinanzi al Consiglio
di Stato.
A causa del poco tempo a disposizione per la
presentazione del ricorso la FIAM, in accordo con lo Studio
legale, ha preferito bypassare questo passaggio e ricorrere
direttamente al Consiglio di Stato tramite il Presidente della
Repubblica, come già fatto del resto da tutte le “vecchie”
Federazioni nei confronti dello Statuto emanato l’anno scorso
dall’Aero Club d’Italia e tuttora in corso di giudizio.
Con questo ricorso la FIAM ha chiesto di annullare il
Regolamento ENAC in base ad una serie di considerazioni
giuridiche e tecniche importanti, ma anche di sospenderlo, in
attesa della decisione finale, che non giungerà sicuramente
prima di un anno. A quell’epoca la decisione sarà definitiva
nel senso che non ci saranno più possibilità di giudizi
ulteriori, quanto meno in Italia.
Nel frattempo la FIAM ha chiesto a tutti i Presidenti delle
Associazioni FIAM di essere informata su qualsiasi iniziativa
futura a ciò attinente (ENAC ed AeCI) onde non influenzare
l’iter di questa importante operazione che è stata presa
nell’interesse di tutti gli aeromodellisti italiani, FIAM o non
FIAM.
Sicuramente qualcuno potrebbe giustificare il proprio
disaccordo motivandolo con una non meglio precisata
reazione negativa da parte di ENAC che potrebbe “seccarsi”
per questa iniziativa ma sappiate che in tutti i colloqui avuti
con ENAC è emerso chiaramente che l’Ente non avrebbe mai
voluto normare gli aeromodelli ma che a ciò è stato costretto
da qualche altro ente pubblico che lo avrebbe quasi
“obbligato” ad agire in questo modo.
Il ricorso predisposto da FIAM è stato firmato anche da 5
aeromodellisti italiani che, tra i tanti, si sono sentiti lesi nei
propri diritti dall’entrata in vigore di questo Regolamento e
dalle nuove disposizioni emesse da AeCI sulle scuole di
3
aeromodellismo certificate, aeromodellisti benemeriti che
dobbiamo tutti ringraziare per aver condiviso direttamente
l’impegno di FIAM anche per questa … battaglia.
- Raccomandazione finale.
Vi ricordiamo che in questo momento particolare è
necessario, da parte di tutti, aumentare l’attenzione nell’uso
degli aeromodelli onde evitare, nella maniera più assoluta,
che un eventuale sinistro possa attirare l’attenzione delle
autorità, degli assicuratori e dei mass media pronti ad
amplificare a dismisura anche il più piccolo e sfortunato
evento.
E’ infatti in atto una massiccia campagna negativa da parte
dei mass media nei confronti di coloro che volano, come
appare evidente da alcuni articoli relativi all’incidente
accaduto ai nostri aviatori militari nelle Marche ed anche
dall’articolo apparso recentemente sul Corriere della Sera a
proposito degli incidenti capitati ad alcuni ultraleggeri nel
corso di questa estate già così balorda.
D'altronde anche un aeromodellista dedito al volo in
pendio ci ha messo del suo scagliandosi inopinatamente
contro il comportamento dei colleghi di pendio accusandoli,
molto erroneamente, di scarsa disciplina operativa quando
incrociano su quei magnifici pendii altri utilizzatori dello
spazio aereo circostante.
Quindi controllate il più possibile le vostre attrezzature,
i campi di volo che frequentate, le misure di sicurezza in
essi esistenti e segnalate ai vostri dirigenti qualsiasi
anomalia doveste riscontrare.
Farete un favore a voi ed all’aeromodellismo liberamente
praticato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.sincroglider.it
LV-GDG

avatar

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 52
Località : SCHIO

MessaggioTitolo: sono ospite!   Gio Ott 16, 2014 11:55 am

Sono ospite... e non commento!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.ingdigennaro.it
 
NEWS FIAM
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Autovelox News
» Articolo Outlander 2.0 DID Dicembre 2008 (auto-news.it)
» BMW R 1270 GS 2012
» Articolo NEWS MITSUBISHI OUTLANDER GT su Quattroruote online
» La racchetta più equilibrata in tutto......

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Aerotraino alianti rc :: Benvenuto! :: Presentazioni, informazioni-
Andare verso: