Aerotraino alianti rc

alianti, trainatori, raduni, gare, tecniche...
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 GARE ON LINE PER VELEGGIATORI O.L.C.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
gato

avatar

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 63

MessaggioTitolo: GARE ON LINE PER VELEGGIATORI O.L.C.   Ven Ago 22, 2014 9:30 am

Codice:
OVVERO DIAMO UN SENSO AI NOSTRI VOLI .

LA SCORSA SETTIMA , GLI AMICI GIANNI VETRINI E PAOLO DAPPORTO CI SONO VENUTI A FAR VISITA AL NOSTRO CAMPO DI POGGIO RENATICO PER UNA DUE GIORNI DI VOLI , CHE GRAZIE ALLE OTTIME CONDIZIONI, SONO STATI MOLTO APPAGANTI.

E' STATA QUESTA ANCHE L'OCCASIONE PER GIANNI E PAOLO DI FARCI CONOSCERE QUESTA NUOVA FORMULA DI COMPETIZIONE CHE ACCOMUNA ANCHE I FULL SIZE E CHE PUO' , COME SI DICEVA POCANZI , DARE UNO SCOPO E UN OBBIETTIVO AI NOSTRI VOLI, PER FAR SI CHE NON SIANO SEMPLICI PLANATE E BASTA.

DI SEGUITO LA COMPLETA ED ESAURIENTE SPIEGAZIONE DI COSA SIA LA OLC, A CURA DI GIANNI VETRINI.


OLC (On Line Competition)

Il volo veleggiato non finisce mai di sorprenderci! Con il contributo ampio dell’elettronica si aprono nuovi mondi. Abbiamo diffusamente scritto sulla formula di gara “Triangle GPS” dove i concorrenti, dopo aver montato un dispositivo GPS a bordo del modello, gareggiano percorrendo un triangolo virtuale segnalato, insieme alla posizione corrente del modello, su un palmare. Bellissima gara ma con qualche punto di riflessione: le gare sono sparse in mezza Europa, i modelli possono essere fino alla scala 1:3 (belli, grandi e costosi), l’organizzazione di una gara non è banale…
Ma il progresso non si è fermato di certo e mutuando da quanto accade nel volo veleggiato vero, (alianti, parapendio, deltaplani…) e’ stata realizzata sullo stesso sito della OLC (www.onlinecontest.org), una partizione per noi modellisti (Modelgliding).
In che cosa consiste la OLC.
Ogni giorno, sul vostro usuale sito di volo, potete avere una competizione con il resto del mondo! Tutti gli appassionati di volo a vela connessi in rete, sono in competizione tra di loro. Basta scaricare il volo con un dispositivo, abbastanza economico, che registri i voli con un formato IGC. Già alcuni trasmettitori RC in commercio, hanno la registrazione della telemetria in questo formato e quindi non occorre acquistare nulla. Si registrano i files dei voli nel sito OLC e qui, un software, decifra il volo e gli assegna un punteggio.
Qualche regola da rispettare:
Si possono utilizzare tutti gli alianti e motoalianti di ogni apertura alare, un handicap corregge le differenze di prestazione. Non occorrono alianti in scala.
Il pilota-modellista, definisce il punto di partenza ed inizia il suo percorso, in qualsiasi direzione, non superando all’ingresso del circuito, una velocità prefissata.
Si possono percorrere, nello stesso volo, tutti i triangoli che si desidera… o che le condizioni meteo consentono. Si possono fare nella giornata tutti i voli che si desidera.
Dalle traiettorie di volo del modello, il sw estrae automaticamente tutti i “triangoli” compresi tra un minimo ed un massimo, prefissati per ogni categoria.
Si può partecipare con un aliante, con un aliante motorizzato e anche in …pendio, naturalmente con una cassifica a parte.
Ultima importantissima regola: tagliando il traguardo la quota deve essere superiore alla quota di inizio del circuito.
Naturalmente la lettura delle regole ufficiali, sarà più chiara di queste brevi ma ermetiche regole, che abbiamo riportato al solo scopo di delineare il tipo di gara ma, comunque, vorremmo far comprendere il fascino della competizione. Lo scopo è il volo veleggiato veloce, ovvero il percorrere un sentiero, genericamente intorno ad un triangolo immaginario e farlo nel minor tempo possibile, tornando da questo percorso ad una quota maggiore della quota di ingresso. Vero volo a vela!
Il “triangolo”, sebbene immaginario, (ma misurato dal sw) è necessario per percorrere un tracciato vario, che spazi nel cielo. La velocità di ingresso definita è dovuta per evitare restituzioni di energia immagazzinata precedentemente, infine la quota superiore a quella di partenza, è la condizione necessaria ad assicurare che il volo sia stato “veleggiato” e non solo una continua discesa. In queste poche frasi c’è tutta la formula: occorre percorrere un tracciato sufficientemente lungo (chilometri), gestire le salite in termica in modo da bilanciare la velocità media con la necessità di guadagnare la quota necessaria. Si può ripetere la prova tutte le volte che si vuole sia nello stesso volo che in voli successivi. Il sw centrale della OLC calcola tutti i triangoli utili, che abbiano soddisfatto le condizioni e sceglie quello che è stato percorso alla velocità media più alta. A questo, associa un punteggio. Tutti gli iscritti e i visitatori del sito, possono vedere e analizzare il vostro volo. A fine anno la classifica generale… mondiale!
Ad oggi sono registrati più di 1.200 modellisti. L’iscrizione è libera.
Le obiezioni sono ovvie: la gara non si svolge nelle stesse condizioni per tutti… chi ha calcolato gli handicap…? Ecc. Certo, a questo non c’è risposta, sia negli alianti veri che nei modelli. Sta di fatto che la formula è molto popolare perché comunque abitua a volare sempre con uno scopo, evita che trovata una termica gli si resti intorno per tutta la giornata… migliora il proprio pilotaggio perché finalizzato, spinge a valutarsi e farsi valutare da concorrenti che nemmeno conosciamo!
L’obiezione che le “condizioni non sono le stesse” resta, e non è poca cosa, ma se guardate le classifiche i migliori piloti restano sempre nelle prime posizioni: sono sempre e solo più fortunati con le condizioni meteo? Infine si inseriscono nel sito tutti i voli che riusciamo a fare nell’anno, l’effetto “condizioni meteo”, si riduce statisticamente al crescere dei voli registrati.
E’ una competizione globale che non richiede investimenti, la si può fare in qualsiasi luogo e farà crescere sicuramente la nostra capacità di pilotaggio e la nostra abilità nel settare l’aliante. Nulla vieta poi di organizzare delle gare di Club, dove la Giuria è il sito OLC! Nessuno strumento, nessun addetto, solo un logger con la registrazione in file “.IGC”!
Infine è utile ricordare che l’iscrizione è gratuita, è prevista solo una forma di contributo alle spese di gestione, del tutto volontaria.
Gianni Vetrini
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
 
GARE ON LINE PER VELEGGIATORI O.L.C.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Chiedo Info - Pro Line Nere e Rosse
» Calibro Kirschbaum Pro Line II
» Kirschbaum ProLine 2 su Head IG speed pro
» Torneo racchette in legno in arrivo e consigli
» le vostre migliori corde nel cassetto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Aerotraino alianti rc :: Aerotraino :: Raduni, Gare, Manifestazioni-
Vai verso: