Aerotraino alianti rc

alianti, trainatori, raduni, gare, tecniche...
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Ventus 2cx LET

Andare in basso 
AutoreMessaggio
marmos

avatar

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 65
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Ventus 2cx LET   Dom Dic 25, 2011 5:27 pm

Ventus 2 cx della LET



LET, uno dei produttori di alianti in scala più apprezzati dagli amanti del volo veleggiato, ha nel suo catalogo una serie notevole di magnifiche “orchidee” e la scelta per un eventuale acquisto non è facile, si vorrebbe averli tutti. Però tra i vari modelli proposti un pezzo immancabile e sempre attualissimo è sicuramente il Ventus 2 cx. Le sue linee affascinati, la pianta alare leggermente arcuata, le doti di volo eccellenti, grazie anche al profilo alare ricercato ed il camber variabile, lo rendono adatto ad un ampio campo di utilizzo e range di velocità.

Si tratta della riproduzione in scala 1/3 di uno dei pezzi forti di Schempp-Hirth , vedi sito:

http://www.letmodel.cz/gallery-ventus2c.htm

Sito dell’aliante originale una macchina da competizione della classe 15 metri o 18 metri.:

http://www.schempp-hirth.com/index.php?id=ventus-2cxt&L=1

Il modello viene fornito sia con i terminali corti che lunghi, come il vero, per la versione 15 metri o 18 mt.

La costruzione, tutto fibra, è accuratissima, le varie parti, realizzate in strati di fibra di vetro e carbonio con verniciatura in stampo sono perfette.

La fusoliera lunga 2260 mm. viene fornita completa di cabina perfettamente riprodotta, capottina ribaltabile, carrello retrattile, gancio di traino, attacchi finiti per direzionale e profondità.

Gli attacchi alari sono già pronti e completi di agganci a scatto proprietario, molto valido e pratico.

Le ali sono assicurate alla fusoliera mediante una baionetta di 18 mm di diametro, fornibile in varie versioni: in acciaio, 1150 gr di peso; in titanio, 650 gr di peso ed in carbonio, 240 gr di peso.

L’ala, basata su un profilo HQw 2,5, ha 4 sezioni con diedro e freccia progressivi, che distinguono subito a prima vista gli alianti Schempp-Hirth. Le parti mobili dell’ala sono ben tre: alettoni, flaperoni e flaps, per un controllo perfetto del profilo in manovra e curvatura del profilo, camber.

Il Ventus 2 cx infatti, grazie al camber variabile, si adatta perfettamente sia al volo in termica, che al volo veloce ed a manovre acrobatiche. In atterraggio poi, il Ventus2 cx si può settare in volo lento, flaps abbassati, per un approccio alla pista a mo’ di “farfalla”.

Sul dorso dell’ala due grandi freni Schempp-Hirth permettono un controllo perfetto della quota durante la fase di atterraggio. I terminali alari possono essere scelti tra tradizionali, o winglet, versione 5 mt e versione 6 mt. I terminali sono assicurati al pezzo di ala centrale mediante baionetta in tondino di vetroresina e bottone di blocco in nailon.

Il carrello in dotazione è in lega leggera e molleggiato, con freno a spatola. Recentemente è fornibile a richiesta un bellissimo carrello ammortizzato con freno a disco ad azionamento idraulico.

Per i comandi ho installato tutti servo Hitech digitali:

Per alettoni e flaperoni 4 HS 5245

Per i flaps 2 HS 5245

Aerofreni 2 HS 225

Per il profondità HS 5945 MG

Direzionale HS 7985 MG

Carrello retrattile HS 7950 TG

Freno ruota HS 475

Gancio di traino HS 985 MG

Il servo utilizzato sul carrello è un po’ esagerato, ma ne consente un azionamento sicuro ed affidabile, la meccanica infatti risulta piuttosto dura da muovere e in caso di urto si può bloccare. Per scongiurare blocchi del servo, che possono causare anomali assorbimenti in volo, mi sono servito dell’utility Hitec per sevo digitali che consente di inserire la protezione al sovraccarico mediante programmazione. In caso di blocco il servo va in protezione e si spegne.

L’alimentazione di un impianto così complesso è assicurata da due batterie LiPo da 7,4 V 4500 mA, stabilizzate da un regolatore /interruttore Alewings modello: Double Voltage 24 A.

Il centraggio del modello è stato fatto seguendo attentamente le istruzioni della LET: tra 95 e 100 mm. In punta va messa oltre 1 Kg di zavorra, che ho realizzato in piombo con una tavoletta che segue la forma del muso. Alla fine il modello in ordine di volo risulta 13,4 Kg.

Anche per la impostazione dell'escursione delle parti mobili mi sono affidato ai suggerimenti del produttore. Che sono risultati ottimali.

Data la qualità del modello e l’accurata finitura degli interni, per completare adeguatamente il Ventus 2cx ho aggiunto un pilota in scala della Axel, che ho reperito tramite gli amici Hovering di Bolzano.

Sin dal primo volo mi sono subito trovato perfettamente a mio agio, il modello è bello grande e incute all’inizio un po’ di timore, ma dopo un paio di virate si stabilisce subito un ottimo feeling.

Il Ventus 2cx risponde con una precisione sorprendente e in volo veleggiato è veramente eccellente. Infatti inseguendo una bella termica mi sono ritrovato in poco tempo ad una quota di oltre 700 mt. Dopo un ora di volo completamente rapito, la “banda dei modellari” si accingeva al pranzo e per non rimanere fuori ho dovuto mio malgrado procedere ad un veloce atterraggio, perfetto. Impressioni di volo?? Veramente eccezionale!!!

















Foto dal sito LET che illustra i vari terminali disponibili.







L'abitacolo già molto dettagliato è stato arricchito di tutti i particolari.



Unione terminale ala mediante tondino in fibra e blocco in nailon.



Dettaglio del comando dell'alettone.



Dettaglio dell'impianto ricevente.


Dettaglio del compensatore per il vario della WS teck.

Seguiranno altri dettagli fotografici!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
gato

avatar

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 63

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Dom Dic 25, 2011 6:05 pm

CONGRATULAZIONI MARCO
QUESTO MODELLO E' SEMPRE STATO UN NOSTRO SOGNO NEL CASSETTO.
CHISSA' CHE PRESTO NON SI AVVERI
ATTENDIAMO NUOVE FOTO E PARTICOLARI DELLA PINNA
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
marcoswift

avatar

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Lun Dic 26, 2011 1:12 pm

Bella Marco!
Ottima realizzazione.... Shocked
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
marmos

avatar

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 65
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Foto in volo   Lun Dic 26, 2011 2:39 pm

Grazie!!!

Ecco una serie di magnifiche foto del Ventus 2cx fatte da Federico, il reporter del gruppo!!



Un bel decollo al traino del Bidule di Andrea



La tipica pianta alare degli alianti Schempp-Hirth





Il Ventus 2cx in fase di risalita durante un looping



In fase di atterraggio, flaps abbassati e aerofreni estratti.



In finale sulla pista!!!

Grande modello, ma anche il fotografo sa il fatto suo!!!

Ma non è finita. Seguirà altro materiale.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
marmos

avatar

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 65
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Lun Dic 26, 2011 4:48 pm

Ancora qualche foto del Ventus 2cx, magnifici controluce, del mitico Federico fatte in agosto, il giorno del collaudo!!











Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Lun Dic 26, 2011 7:30 pm

Rolling Eyes il Ventus è il Ventus, il mio preferito, poi la Let lo ha riprodotto fedelmente, mancherebbe, solo la baionetta in scala e sarebbe perfetto! Anche quello di VK è bellissimo, è un pelino piccolo, ma come riproduzione non c'è niente da dire. Una volta trovate tutte le fasi di volo e impostate sulla radio, è una gran macchina lol!

p.s. vedo che il tutorial ha dato buoni risultati, un forum, più foto ha, più è interessante: poche chiacchere e più fatti !!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
DanieleP

avatar

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.10.09
Età : 57
Località : Castelfranco Vto.

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Sab Dic 31, 2011 3:23 pm

Il Ventus marche D-9222 non è un 2cx ma un 2ax
purtroppo non sò allegare una foto
vi linko il mio che riproduce il vero http://danielepolo.jimdo.com/i-miei-modelli/ventus-2ax/
di Mario Kiessling al 3th FAI World Sailplane Gran Prix Final 2-9 Feb. 2010 in Cile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://danielepolo.jimdo.com/
LV-GDG

avatar

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 53
Località : SCHIO

MessaggioTitolo: OH....   Sab Dic 31, 2011 5:58 pm

DanieleP ha scritto:
Il Ventus marche D-9222 non è un 2cx ma un 2ax
purtroppo non sò allegare una foto
vi linko il mio che riproduce il vero http://danielepolo.jimdo.com/i-miei-modelli/ventus-2ax/
di Mario Kiessling al 3th FAI World Sailplane Gran Prix Final 2-9 Feb. 2010 in Cile

Ohhhhh... cazz...... mi e' caduto il mondo adosso!!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.ingdigennaro.it
gato

avatar

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 63

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Sab Dic 31, 2011 6:45 pm

SEMBRA PROPRIO COSI'........... ECCO LA FOTO.
MARCO HAI UN VENTUS TAROCCO Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
DanieleP

avatar

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.10.09
Età : 57
Località : Castelfranco Vto.

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Sab Dic 31, 2011 6:53 pm

LV-GDG ha scritto:
DanieleP ha scritto:
Il Ventus marche D-9222 non è un 2cx ma un 2ax
purtroppo non sò allegare una foto
vi linko il mio che riproduce il vero http://danielepolo.jimdo.com/i-miei-modelli/ventus-2ax/
di Mario Kiessling al 3th FAI World Sailplane Gran Prix Final 2-9 Feb. 2010 in Cile

Ohhhhh... cazz...... mi e' caduto il mondo adosso!!!!

Semplicemente se le decals le ha fornite la Let
con quello che lo fanno pagare, le decal giuste le pretendo!

Daniele
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://danielepolo.jimdo.com/
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Sab Gen 07, 2012 10:20 pm

Alla lista delle foto aggiungerei questa fatta oggi:
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
marmos

avatar

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 65
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Dom Gen 08, 2012 6:12 pm

Un meritato bravissimo al mio fotografo personale!!!

Marmos
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Dom Gen 22, 2012 7:26 pm

Foto e articolo completi

http://www.sincroglider.it/ventus.html

ciao
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
gato

avatar

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 63

MessaggioTitolo: UNA BELLA FOTO, PER UN BEL MODELLO   Lun Mar 12, 2012 2:18 pm

" UNA BELLA FOTO, PER UN BEL MODELLO "

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
renzofly

avatar

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 20.10.11
Età : 62
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Lun Mar 12, 2012 8:30 pm

[quote="gato"] " UNA BELLA FOTO, PER UN BEL MODELLO "


complimenti per la foto e per il modello.

a me è venuta una curiosità, il Ventus non ha le parti mobili incernierate nell'intradosso con i comandi che fuoriescono dall'estradosso e relative carenature?

ciao da Torino
Renzo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Lun Mar 12, 2012 9:52 pm

si ne ha uno così, ma nel nostro caso renderebbe più complesso il movimento da fare con rischio giochi e minor precisione

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
gato

avatar

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 63

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Mar Mar 13, 2012 8:50 am

MI CHIEDO COMA MAI I TECNICI/INGEGNERI DELLA SCHEMPRT HIRT NON SIANO RIUSCITI AD EVITARE CHE IL SISTEMA ATTUATTORE/CERNIERA VENGA POSIZIONATO ESTERNO AL PROFILO , PERCHE' , ANCHE SE CARENATO, E' PUR SEMPRE ESPOSTO AL FLUSSO ARIA SULL'ESTRADOSSO , INTRADOSSO ALA.
FORSE LA CAUSA E' DA RICERCARE NELLA QUANTITA' ESCURSIONE, E NELLO SFORZO-LINEARITA' DEL COMANDO , MAH.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
marmos

avatar

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 65
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Mar Mar 13, 2012 10:26 am

E vero!! La LET fino a qualche anno fa riproduceva fedelmente il comando con carenatura nel suo Ventus, ma dava problemi di precisione e richiedeva parecchia attenzione a minimizzare quanto possibile gli inevitabili giochi. Poi ha cambiato posizionando i comandi sotto, il modello magari sarà meno riproduttivo ma la differenza nella facilità di realizzazione dei comandi è notevole e ripaga ampiamente la perdita di fedeltà. Io ho avuto in passato la versione riproduttiva con comandi sopra e non mi piaceva per niente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
renzofly

avatar

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 20.10.11
Età : 62
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Mar Mar 13, 2012 8:35 pm

marmos ha scritto:
E vero!! La LET fino a qualche anno fa riproduceva fedelmente il comando con carenatura nel suo Ventus, ma dava problemi di precisione e richiedeva parecchia attenzione a minimizzare quanto possibile gli inevitabili giochi. Poi ha cambiato posizionando i comandi sotto, il modello magari sarà meno riproduttivo ma la differenza nella facilità di realizzazione dei comandi è notevole e ripaga ampiamente la perdita di fedeltà. Io ho avuto in passato la versione riproduttiva con comandi sopra e non mi piaceva per niente.

non capisco la difficoltà nei comandi "rovesciati"
Io ho uno Stork 2 con i comandi così e vola benissimo, senza giochi e le dimensioni di flap e alettoni sono notevoli come pure gli sforzi nel lancio. E' una soluzione abbastanza usuale in F3J.

Ciao
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
marmos

avatar

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 65
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Lun Mar 19, 2012 5:46 pm

E' tutto un problema di bracci di leva:
in un F3J il flap è incernierato solitamente nell'intradosso, quindi posizionando il comando sull'estradosso si dispone di un buon braccio di leva.
Nel caso del Ventus in questione invece, sia il flap che l'alettone erano incernierati sull'estradosso, pertanto montando il comando molto vicino all'asse della cerniera, il braccio di leva veniva decisamente a sfavore, troppo corto. Spostando il comando sul lato opposto, intradosso, il problema era egregiamente risolto a spese però dell'estetica.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
renzofly

avatar

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 20.10.11
Età : 62
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   Mar Mar 20, 2012 7:41 am

marmos ha scritto:
E' tutto un problema di bracci di leva:
in un F3J il flap è incernierato solitamente nell'intradosso, quindi posizionando il comando sull'estradosso si dispone di un buon braccio di leva.
Nel caso del Ventus in questione invece, sia il flap che l'alettone erano incernierati sull'estradosso, pertanto montando il comando molto vicino all'asse della cerniera, il braccio di leva veniva decisamente a sfavore, troppo corto. Spostando il comando sul lato opposto, intradosso, il problema era egregiamente risolto a spese però dell'estetica.
capito!
nel modello 1:1 dove sono incernierati?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ventus 2cx LET   

Torna in alto Andare in basso
 
Ventus 2cx LET
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Aerotraino alianti rc :: Aerotraino :: Alianti-
Vai verso: