Aerotraino alianti rc

alianti, trainatori, raduni, gare, tecniche...
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Salto 4 M Baudis

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Salto 4 M Baudis   Gio Feb 17, 2011 4:25 pm

Ne ho visto uno soletto a Friedrichshafen e me lo sono messo in macchina, qualcuno ce l'ha e ha qualche info so come lo ha riempito?
Io confrontandolo a quello valenta non ho avuto dubbi, sono un sacrilego ma l'ho preso in versione con flap non con i simpatici aerofreni della riproduzione, a poposito non ne hanno mai fatto uno così vero?
Grazie

Max.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Ven Feb 18, 2011 8:47 am

Ciao, sul modello in questione non saprei dirti come vola, noi ne avevamo uno di circa la stessa misura di Cuccolo e in pendio andava bene, anche se dovevi farlo un pò correre. X i freni riproduzione, posso dirti che sul nostro da 6,10m vanno benissimo, probabilmente più l'aliante è grande più vanno bene. Se non sei un patito delle riproduzioni, ti consiglio di tenere quelli classici
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.sincroglider.it
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Ven Feb 18, 2011 10:01 am

Federico Barbieri ha scritto:
Ciao, sul modello in questione non saprei dirti come vola, noi ne avevamo uno di circa la stessa misura di Cuccolo e in pendio andava bene, anche se dovevi farlo un pò correre. X i freni riproduzione, posso dirti che sul nostro da 6,10m vanno benissimo, probabilmente più l'aliante è grande più vanno bene. Se non sei un patito delle riproduzioni, ti consiglio di tenere quelli classici

Grazie della risposta.
Il mio ha i flap lungo tutta l'apertura, ed è "robustino", sapete per caso se ne hanno mai fatto un prototipo in 1:1 con i flap a tutta apertura?
Lo ho preferito in quanto più versatile, il profilo è hq 1.5 12 e fa di tutto ma non è nè eccellente nè in termica e nemmeno in acro senza il variabile, vedrò il dl che potrebbe essere eccessivo secondo il mio occhiometro.
E poi con il butterfly frena a modino.
Se ho voglia in coda metto un sistema rds, nell'ala noncredo, il peso delle parti mobili è troppo alto.
Quello di Cuccolo lo conosco, ne aveva uno CesarOn.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Ven Feb 18, 2011 10:10 am

Ma, non l'ho mai visto full-size flappato. L'ala è quella dello standard libelle senza flap. La scelta sul modello deriva dal fatto che sia più versatile in pendio, visto anche il profilo sottile, è meglio se ha i flap, te lo godi di più
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.sincroglider.it
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Ven Feb 18, 2011 10:15 am

Pensavo/speravo che visto che ci hanno fatto i freni a spacco e tolto i diruttori, nella sperimentazione ci poteva stare anche che avessero ricavato dei flap tradizionali Very Happy
Speravo......ma resto un non riproduzionista, è più forte di me, vengono prima le prestazioni.
Per fortuna che con la GPS stanno cominciando a realizzare riproduzioni al top della aerodinamica attuale, la cosa è molto interessante.
Il profilo è un 15% all'attacco, mi fà tanta impressione che non riuscivo a scriverlo....

Span: 4060mm
Wing area: 79,4dm2
Wing aspect ratio: 20,7
Wing airfoil: HQ 1,5/15 - 1,0/12
Fuselage length: 1750mm
Empty mass: aprox. 3900g
Take-off mass: aprox. 5500g
Wing loading: aprox. 70g / dm

http://www.baudismodel.com/saltoh1014m.php

■wing - carbon fabric with balsa sandwich
■fuselage - kevlar/carbon fabric


Possibilities:



■flaps instead maquette’s breaks, white
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
mitoale

avatar

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 53
Località : vittorio veneto

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Lun Feb 21, 2011 5:19 pm

[quote="Pikemax"]Pensavo/speravo che visto che ci hanno fatto i freni a spacco e tolto i diruttori, nella sperimentazione ci poteva stare anche che avessero ricavato dei flap tradizionali Very Happy
Speravo......ma resto un non riproduzionista, è più forte di me, vengono prima le prestazioni.
Per fortuna che con la GPS stanno cominciando a realizzare riproduzioni al top della aerodinamica attuale, la cosa è molto interessante.
Il profilo è un 15% all'attacco, mi fà tanta impressione che non riuscivo a scriverlo....

Ciao, anche io ti do il benvenuto nel forum spero ci si possa trovare in campo quanto prima. Per il discorso Salto anche io ne ho uno da 5 mt ( scala 1/3) e i freni sono quelli a spacco come l'originale. Inizialmente non frenavamo molto, poi, da quando ho fatto in modo che si portassero fino in posizione verticale le cose sono cambiate completamente.... Io ho un profilo Ritz II spessore 12%, te lo ricordi?.. un po' vecchiotto se vogliamo, ma io lo uso sia in pendio che in termica, acro e sono molto contento. Ovviamente non compete con profili piü performanti ma alla fine molte volte il " pollice" fa la differenza.
Hai menzionato modelli per Gps.... ho l'Antares della Tun modellbau. ( ap. alare 6.70 per 12Kg di peso- riproduzione ).. modello espressamente studiato per le gare Gps: l'efficienza arriva fino a 30 con un 8% di spessore di profilo !!!!.... affraid
A tal proposito ne approfitto per anticiparti che il 9-10 Aprile sul nostro campo di Nervesa della Battaglia- TV- si terra' una prova del Gps Eurotour Contest.... se hai voglia a farti un giro sei il benvenuto. Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Gps   Lun Feb 21, 2011 5:36 pm

Sono via per lavoro....a Capannori per la prima di CI F3J Very Happy
Grazie, alla prossima!

M

Ma allora non lo hanno proprio e MAI fatto un Salto flappato?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
mitoale

avatar

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 53
Località : vittorio veneto

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mar Feb 22, 2011 7:36 am

Pikemax ha scritto:
Sono via per lavoro....a Capannori per la prima di CI F3J Very Happy
Grazie, alla prossima!

M

Ma allora non lo hanno proprio e MAI fatto un Salto flappato?

Che io sappia no.....mai visto nemmeno sulle riviste. ...lo sapevi che il Salto è stato disegnato da una donna?.. ecco il perchè la sua forma è cosi' particolare..... Shocked Alla prossima
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mar Feb 22, 2011 11:53 am

mitoale ha scritto:
Pikemax ha scritto:
Sono via per lavoro....a Capannori per la prima di CI F3J Very Happy
Grazie, alla prossima!

M

Ma allora non lo hanno proprio e MAI fatto un Salto flappato?

Che io sappia no.....mai visto nemmeno sulle riviste. ...lo sapevi che il Salto è stato disegnato da una donna?.. ecco il perchè la sua forma è cosi' particolare..... Shocked Alla prossima



Si vede si...dai freni!
Già che c'erano un bel flappone no?
Invece ne fanno 4 di robi mobili sul bu..!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
marmos

avatar

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 64
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mar Feb 22, 2011 5:11 pm

Ciao carissimo!!!
Il Salto è sempre un gran bel modello, che ho in lista per una eventuale prossima acquisizione.
Magari una qualche foto e dettaglio sarebbe interessante.
Perchè dici Baudis meglio del Valenta??
Un salutone!!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mar Feb 22, 2011 5:21 pm

marmos ha scritto:
Ciao carissimo!!!
Il Salto è sempre un gran bel modello, che ho in lista per una eventuale prossima acquisizione.
Magari una qualche foto e dettaglio sarebbe interessante.
Perchè dici Baudis meglio del Valenta??
Un salutone!!

Ciao Marco,

se lo vuoi vedere, basta che me lo dici, Baudis costruisce meno in serie e cura meglio la parte strutturale e visti in comparazione diretta sono molto diversi, anche nel prezzo evidentemente.

M
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: FOTO   Mar Feb 22, 2011 7:17 pm

alcune foto del Salto alle gare di volo a vela di Ferrara 2006













p.s. noi abbiamo entrambi i blanik Valenta e sono robustissimi e ben rifiniti, nel piccolo erano riprodotte perfino le rivettature dei pannelli!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.sincroglider.it
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Valenta vs Baudis   Mer Feb 23, 2011 9:46 am

Ho solo detto che Baudis è meglio, non che Valenta non va bene, comunque Baudis fa anche l'Antares...ma non lo dice a nessuno Very Happy


M

Ps Ma se volessi mettere i fumogeni come si fa?
O visto che è piccolo non ne vale la pena?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
marmos

avatar

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 08.02.10
Età : 64
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mer Feb 23, 2011 10:49 am

Grazie Massimo!! Sicuramente Baudis è un costruttore più evoluto. Valenta sulle piccole finiture è più approssimativo. Belle foto, l'interesse sale!!!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
mitoale

avatar

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 53
Località : vittorio veneto

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mer Feb 23, 2011 10:58 am

Pikemax ha scritto:
Ho solo detto che Baudis è meglio, non che Valenta non va bene, comunque Baudis fa anche l'Antares...ma non lo dice a nessuno Very Happy


M

Ps Ma se volessi mettere i fumogeni come si fa?
O visto che è piccolo non ne vale la pena?

Ciao, per i fumogeni devi procurarti il circuito di accensione che viene alimentato dalla batteria della ricevente e comandato tramite un interuttore sulla trasmittente. Claudio Ballotta di Rovigo vende ( al momento non ho sottomano il sito di Ballotta....)i fumogeni e il circuito - fumogeni dai 5 ai 12 euro, circuito 20 euro-. All'estermita' alari un supporto e i due cavi elettrici per l'accensione.... piu' facile a farsi che a dirsi...
L'effetto in volo è notevole.

L'Antares che produce Baudis è quello che vende TUN ?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
mitoale

avatar

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 53
Località : vittorio veneto

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mer Feb 23, 2011 11:08 am

[quote="mitoale"]
Pikemax ha scritto:
Ho solo detto che Baudis è meglio, non che Valenta non va bene, comunque Baudis fa anche l'Antares...ma non lo dice a nessuno Very Happy


M

Ps Ma se volessi mettere i fumogeni come si fa?
O visto che è piccolo non ne vale la pena?

xFumogeni: [u][b]www.smokefly.altervista.org
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mer Feb 23, 2011 11:57 am

mitoale ha scritto:
Pikemax ha scritto:
Ho solo detto che Baudis è meglio, non che Valenta non va bene, comunque Baudis fa anche l'Antares...ma non lo dice a nessuno Very Happy


M

Ps Ma se volessi mettere i fumogeni come si fa?
O visto che è piccolo non ne vale la pena?

Ciao, per i fumogeni devi procurarti il circuito di accensione che viene alimentato dalla batteria della ricevente e comandato tramite un interuttore sulla trasmittente. Claudio Ballotta di Rovigo vende ( al momento non ho sottomano il sito di Ballotta....)i fumogeni e il circuito - fumogeni dai 5 ai 12 euro, circuito 20 euro-. All'estermita' alari un supporto e i due cavi elettrici per l'accensione.... piu' facile a farsi che a dirsi...
L'effetto in volo è notevole.

L'Antares che produce Baudis è quello che vende TUN ?

Eh si che è lui....

M
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Fumo   Mer Feb 23, 2011 12:02 pm

[quote="mitoale"]
mitoale ha scritto:
Pikemax ha scritto:
Ho solo detto che Baudis è meglio, non che Valenta non va bene, comunque Baudis fa anche l'Antares...ma non lo dice a nessuno Very Happy


M

Ps Ma se volessi mettere i fumogeni come si fa?
O visto che è piccolo non ne vale la pena?

xFumogeni: [u][b]www.smokefly.altervista.org

Bè ce li DEVO mettere no?
Contrindicazioni, o informazioni?
Esperienze negative o rischi?

M
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mer Feb 23, 2011 8:05 pm

nessun rischio o esperienze negativa, al massimo non si accendono, ma non credo che succeda se fai tutti i collegamenti a dovere. Ora su modelli piccoli li ho visti su uno swift da 3m di top model e l'effetto era molto buono. Sul salto dovrai chiaramente entrare con i cavi per tutta l'ala e uscire all'estremità con i due poli da inserire al fumogeno con un adeguato supporto.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.sincroglider.it
Pikemax

avatar

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.02.11
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mer Mar 02, 2011 1:21 pm

Federico Barbieri ha scritto:
nessun rischio o esperienze negativa, al massimo non si accendono, ma non credo che succeda se fai tutti i collegamenti a dovere. Ora su modelli piccoli li ho visti su uno swift da 3m di top model e l'effetto era molto buono. Sul salto dovrai chiaramente entrare con i cavi per tutta l'ala e uscire all'estremità con i due poli da inserire al fumogeno con un adeguato supporto.


Meglio mettere due di quelli piccoli con accensione in sequenza o due minuti bastano?

M
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   Mer Mar 02, 2011 4:20 pm

Pikemax ha scritto:
Federico Barbieri ha scritto:
nessun rischio o esperienze negativa, al massimo non si accendono, ma non credo che succeda se fai tutti i collegamenti a dovere. Ora su modelli piccoli li ho visti su uno swift da 3m di top model e l'effetto era molto buono. Sul salto dovrai chiaramente entrare con i cavi per tutta l'ala e uscire all'estremità con i due poli da inserire al fumogeno con un adeguato supporto.


Meglio mettere due di quelli piccoli con accensione in sequenza o due minuti bastano?

M

Metti due piccoli da 2 minuti che sono più che sufficienti
lol!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.sincroglider.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Salto 4 M Baudis   

Tornare in alto Andare in basso
 
Salto 4 M Baudis
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Aerotraino alianti rc :: Aerotraino :: Alianti-
Andare verso: