Aerotraino alianti rc

alianti, trainatori, raduni, gare, tecniche...
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Gara Acro Trento

Andare in basso 
AutoreMessaggio
mfgbruneck

avatar

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 12.11.09
Età : 42
Località : Brunico

MessaggioTitolo: Gara Acro Trento   Lun Giu 14, 2010 11:12 am

Putroppo mi hanno detto che la gara e´stata anullata!!

E vero? Cos´e´ sucesso?!?!

Salut Miki
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.MFG-BRUNECK.com
mitoale

avatar

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 54
Località : vittorio veneto

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Lun Giu 14, 2010 12:43 pm

mfgbruneck ha scritto:
Putroppo mi hanno detto che la gara e´stata anullata!!

E vero? Cos´e´ sucesso?!?!

Salut Miki

Ciao, anche io l'ho saputo ieri dai Barbieri.....pare ci siano state discussioni tra gli organizzatori e partecipanti o roba simile....Comunque di certo è che è saltato tutto!!!......E poi annullarla 5 gg prima.... mah. ... attendiamo notizie più affrofondite.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Lun Giu 14, 2010 7:57 pm

Io ed Egidio (unici due italiani iscritti all'AkroCup di Trento) ci siamo sentiti sabato, mi ha comunicato che la gara non si sarebbe svolta a causa di scarso numero di partecipanti. Ho ricevuto alcune mail dal direttore di gara Knassmilner...
Siamo rimasti moooolto scontenti dal fatto che la comunicazione dell'annullamento sia stata data con un preavviso ridicolo, visto che la gara stessa era su un calendario internazionale da un anno!!.
Sentendo alcuni amici del settore, stiamo pensando di organizzare il prossimo anno un circuito di acrobazia Italiana, sperando che questa specialità cresca in maniera seria.
vi giro le email che mi sono arrivate in arabo


Ultima modifica di Federico Barbieri il Lun Giu 14, 2010 8:02 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: email 1   Lun Giu 14, 2010 7:59 pm

Aufgrund einer kurzfristigen Absage durch den italienischen Veranstalter aufgrund zu geringer Teilnehmeranzahl (ca.15)
wird zurzeit eine umorganisierung durchgeführt.
Der Wettbewerb findet auf jeden Fall statt, voraussichtlich im schönen Kärnten bei Hans im Gailtal.
Bitte storniert alle Übernächtigungen mit dem Hinweis auf die Absage durch den lokalem Modellflugverein GAT. (Claudio Dorigoni)

Nähere Infos werden heute und morgen veröffentlicht.

Bitte bestätigt mir per mail die zur Kenntnisnahme und auch eure Teilnahme am Wettbewerb in Österreich.

Sorry für die Probleme, aber anscheinend sind unsere italienischen Freunde nicht in der Lage Wettbewerbe ordnungsgemäß durchzuführen
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: email 2   Lun Giu 14, 2010 7:59 pm

Hello Akropiloten

Der MFC-Feistritz/Gail hat sich zur Übernahme des italienischen Wettbewerbes bereit erklärt.
Damit wir in der kurzen Zeit den Wettbewerb organisatorisch in den Griff bekommen bitte ich Euch um Eure Mitarbeit.

1.BITTE Anmeldeformular ausfüllen und sofort zu mir zurückschicken.
2.Informiert alle Teilnehmer die ihr Interresse bekundet haben nach Italien zu kommen, damit sie nicht die Fahrt antreten.
3.Bitte informiert uns über Mitreisende Personen soweit es euch bekannt ist

Der Wettbewerb wird am Freitag,18.Juni 13h gestartet, Training ist auch bereits Donnerstag möglich

vielen Dank für eure Mitarbeit

Martin Knasmillner
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: email 3   Lun Giu 14, 2010 8:00 pm

Hello Hr.Fronza
Hello Hr.Dorigoni

Nachdem ich mich einigermaßen beruhigt habe möcht ich Euch folgende Information zukommen lassen.

1.Der Wettbewerb EURO CONTEST Tour 2010 ITALIEN wird vom MFC-Feistritz/Gail kurzfristig übernommen und durchgeführt.
Wir rechnen mit mindestens 15. Teilnehmer die vollkommen ausreichend sind für die Durchführung eines Wettbewerbes.

2. Es kann nicht sein das eine Absage eines Wettbewerbes 5 Tage vor Beginn einfach per Mail bekanntgegeben wird.
Das Mindeste was hier zu tun wäre, ist mich zu kontaktieren (TELEFON) damit wir die Sache abklären können.

3. In den nächsten Jahren wird es von mir (Martin Knasmillner) keine Zustimmung mehr für einen Wettbewerb der Glider Acro Klasse in Italien geben, solange es keinen nationalen Wettbewerb mit mindestens 15 italienischen Teilnehmern gegeben hat.
Es kann nicht im Sinne der Wettbewerbsorganisation in Italien und auch der EURO CONTEST Tour sein, das ausländische Piloten 95 % der Teilnehmer eines Wettbewerbes in ITALIEN sind.
z.B. Wettbewerb in Österreich 4 GER, 4 SUI, 20 AUT, 1 HUN, 0 ITA

4.Der Wanderpokal der vergangenes Jahr gestiftet wurde, sende ich entweder per Post zurück oder gebe ich einem italienischen Teilnehmer/Besucher nächste Woche mit. Er wird von uns nicht benötigt.

5.Es sind alle begeisterten italienischen Modellflugpiloten eingeladen bei dem Wettbewerben der GLIDER ACRO EURO CONTEST Tour oder den nationalen Wettbewerben (AUT,SUI,GER) teilzunehmen oder sich zu informieren.


mfg
Martin Knasmillner
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Lun Giu 14, 2010 8:07 pm

Federico Barbieri ha scritto:
Hello Hr.Fronza
Hello Hr.Dorigoni

Nachdem ich mich einigermaßen beruhigt habe möcht ich Euch folgende Information zukommen lassen.

1.Der Wettbewerb EURO CONTEST Tour 2010 ITALIEN wird vom MFC-Feistritz/Gail kurzfristig übernommen und durchgeführt.
Wir rechnen mit mindestens 15. Teilnehmer die vollkommen ausreichend sind für die Durchführung eines Wettbewerbes.

2. Es kann nicht sein das eine Absage eines Wettbewerbes 5 Tage vor Beginn einfach per Mail bekanntgegeben wird.
Das Mindeste was hier zu tun wäre, ist mich zu kontaktieren (TELEFON) damit wir die Sache abklären können.

3. In den nächsten Jahren wird es von mir (Martin Knasmillner) keine Zustimmung mehr für einen Wettbewerb der Glider Acro Klasse in Italien geben, solange es keinen nationalen Wettbewerb mit mindestens 15 italienischen Teilnehmern gegeben hat.
Es kann nicht im Sinne der Wettbewerbsorganisation in Italien und auch der EURO CONTEST Tour sein, das ausländische Piloten 95 % der Teilnehmer eines Wettbewerbes in ITALIEN sind.
z.B. Wettbewerb in Österreich 4 GER, 4 SUI, 20 AUT, 1 HUN, 0 ITA

4.Der Wanderpokal der vergangenes Jahr gestiftet wurde, sende ich entweder per Post zurück oder gebe ich einem italienischen Teilnehmer/Besucher nächste Woche mit. Er wird von uns nicht benötigt.

5.Es sind alle begeisterten italienischen Modellflugpiloten eingeladen bei dem Wettbewerben der GLIDER ACRO EURO CONTEST Tour oder den nationalen Wettbewerben (AUT,SUI,GER) teilzunehmen oder sich zu informieren.


mfg
Martin Knasmillner

....traduzione alla cavolo.....

1.L 'concorrenza EURO 2010 CONTEST Giro d'ITALIA MFC-Feistritz/Gail nel breve periodo e ha effettuato.
Ci aspettiamo almeno 15 I partecipanti che sono pienamente sufficienti per l'attuazione di un concorso.

2. Esso non può essere quello respinto cinque giorni prima dell'inizio di una gara è appena annunciato per posta.
Il minimo che cosa fare qui è a contattarmi (PHONE) per poter discutere della questione.

3. Nei prossimi anni ci saranno da me (Martin Knasmillner) nessun consenso per un'Europa più competitiva classe Glider Acro in Italia, mentre non vi è stata competizione nazionale con almeno 15 partecipanti italiani.
Si può non nel senso di organizzazione della concorrenza in Italia e il concorso EURO suo giro, i piloti stranieri il 95% dei partecipanti di un concorso sono in ITALIA.
ad esempio La concorrenza in Austria 4 GER, SUI 4, 20 AUT, HUN 1, 0 ITA

4.L 'anno scorso il trofeo è stato donato, lo restituisco per posta o darmi un partecipante italiano visitatori la prossima settimana. Non ci viene richiesto.

5.Es sono tutti entusiasti piloti di aerei modello italiano invitato alle competizioni della vela EURO ACRO CONTEST Tour o concorsi nazionali (AUT, SUI, GER) partecipare o essere informati
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
mfgbruneck

avatar

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 12.11.09
Età : 42
Località : Brunico

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mar Giu 15, 2010 6:14 am

Sgulp!!! Rolling Eyes

Un po´incazzato il tipo!!!


Peccato!!! ... che non ci sara + una gara in Italia!!

Saluti MIki
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.MFG-BRUNECK.com
egisala



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 69
Località : ARCORE

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mer Giu 16, 2010 9:47 am

[Quote = "mfgbruneck"] Sgulp! : Roll:

Un Tipo Il po'incazzato!


Peccato! ... Che non ci sara Una Gara in Italia!

Saluti Miki [/ quote]
[color=blue]


E perchè mai non ci dovrebbe essere una gara simile in Italia,
c'è un gruppo di persone che cercano di impostare un campinao Italiano di ACRO ALIANTI,
ci sono già conferme di enti riconosciuti e importanti.
Avanti quindi con i suggerimenti, tutti graditi purchè costruttivi. e vedrete che in un prossimo futuro
anche il tipo incazzato lo sarà molto meno.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mfgbruneck

avatar

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 12.11.09
Età : 42
Località : Brunico

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mer Giu 16, 2010 9:58 am

[quote="
3. In den nächsten Jahren wird es von mir (Martin Knasmillner) keine Zustimmung mehr für einen Wettbewerb der Glider Acro Klasse in Italien geben, solange es keinen nationalen Wettbewerb mit mindestens 15 italienischen Teilnehmern gegeben hat.

[/quote]


Lo dice Martin ... non io!!
Saluti Miki
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.MFG-BRUNECK.com
egisala



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 69
Località : ARCORE

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mer Giu 16, 2010 10:34 am

Avevo capito che la dichiarazione era di Martin, ma appunto finchè ci sarà lui, e non ci saranno gare in Italia con almeno 15 concorrenti.
E' uno stimolo molto forte, per proseguire, e per dimostrare che anche da noi si può organizzare un circuito tutto italiano.

ciao
Egidio Sala
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ehstìkatzi

avatar

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 22.10.09

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mer Giu 16, 2010 5:47 pm

egisala ha scritto:
Avevo capito che la dichiarazione era di Martin, ma appunto finchè ci sarà lui, e non ci saranno gare in Italia con almeno 15 concorrenti.
E' uno stimolo molto forte, per proseguire, e per dimostrare che anche da noi si può organizzare un circuito tutto italiano.

ciao
Egidio Sala


La faccenda mi ricorda molto quello che sta accadendo, o che accadrà a breve, col GPS.
Finchè non ci renderemo conto di quanto siamo indietro in Italia e non cercheremo di far smuovere le due categorie magari con regolamenti più consoni alle ns. condizioni sbattendocene di quello che fanno altrove saremo presi a pesci in faccia e, quel che è peggio, le categorie non riceveranno alcun impulso.

Sono disposto a richiedere il permesso dal C.d.A. di CR R.C. per mettere a disposizione il campo di Persichello ( CR ) per una gara-raduno in Settembre con "regole locali".
Il 19 potrebbe essere una buona data.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mer Giu 16, 2010 6:43 pm

Ehstìkatzi ha scritto:
egisala ha scritto:
Avevo capito che la dichiarazione era di Martin, ma appunto finchè ci sarà lui, e non ci saranno gare in Italia con almeno 15 concorrenti.
E' uno stimolo molto forte, per proseguire, e per dimostrare che anche da noi si può organizzare un circuito tutto italiano.

ciao
Egidio Sala


La faccenda mi ricorda molto quello che sta accadendo, o che accadrà a breve, col GPS.
Finchè non ci renderemo conto di quanto siamo indietro in Italia e non cercheremo di far smuovere le due categorie magari con regolamenti più consoni alle ns. condizioni sbattendocene di quello che fanno altrove saremo presi a pesci in faccia e, quel che è peggio, le categorie non riceveranno alcun impulso.

Sono disposto a richiedere il permesso dal C.d.A. di CR R.C. per mettere a disposizione il campo di Persichello ( CR ) per una gara-raduno in Settembre con "regole locali".
Il 19 potrebbe essere una buona data.

......purtroppo x noi al momento settembre è FULL, rimarrebbe ottobre, la domenica dopo il 3...
Ho sentito alcune persone che sembrerebbero più che interessate ad ospitare gare di acro.....il problema non sono i campi, ma raccogliere i consensi a partecipare. Innanzitutto bisogna impostare x incominciare una gara alla buona e non di elite, altrimenti non viene nessuno, e in ogni caso senza imporre paletti sulla a.alare. ecc,, ma solo che gli alianti, siano almeno riproduzioni.....
Se impostiamo un programmino comprensibile e di semplice apprendimento, secondo me potremmo partire.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
Ehstìkatzi

avatar

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 22.10.09

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mer Giu 16, 2010 6:55 pm

Federico Barbieri ha scritto:

......purtroppo x noi al momento settembre è FULL, rimarrebbe ottobre, la domenica dopo il 3...
Ho sentito alcune persone che sembrerebbero più che interessate ad ospitare gare di acro.....il problema non sono i campi, ma raccogliere i consensi a partecipare. Innanzitutto bisogna impostare x incominciare una gara alla buona e non di elite, altrimenti non viene nessuno, e in ogni caso senza imporre paletti sulla a.alare. ecc,, ma solo che gli alianti, siano almeno riproduzioni.....
Se impostiamo un programmino comprensibile e di semplice apprendimento, secondo me potremmo partire.

Non ho preclusioni per la data, certo è che più si va avanti e più c'è pericolo di brutto tempo.
Sul programma basta adottare il più semplice che c'è, non limiterei la presenza alle riproduzioni, anche perchè in questo modo mi tagli fuori...........il mio Manta e Lollo sono modelli di aerei mai costruiti, ma potrebbero essere portati a 1:1 senza problemi di abitabilità per il pilota.
Imporrei un'apertura minima, invece.
Il vero problema potrebbero essere i giudici.

Ripropongo Cremona come posto, è centrale e facilmente raggiungibile da tutti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mer Giu 16, 2010 8:29 pm

Si dai il mantaray ci può stare visto che è un progetto fattibile full-size,
Per il prossimo anno," alcuni amici si sonno fatti avanti per ospitare eventualmente una gara di questo tipo nei loro campi".
intanto tra poco pubblicherò la locandina dell'aerotraino all'aeroporto di Osoppo programmata x il 3 ottobre. Già li ci si può trovare x una prova non competitiva..


Ultima modifica di Federico Barbieri il Gio Giu 17, 2010 7:04 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
egisala



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 69
Località : ARCORE

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Gio Giu 17, 2010 5:27 pm

Federico Barbieri ha scritto:
Si dai il mantaray ci può stare visto che è un progetto fattibile full-size,
Per il prossimo anno, avrei già la disponibilità x l'aviosuperficie di Rovigo, + altri che si sono fatti avanti.....
intanto tra poco pubblicherò la locandina dell'aerotraino all'aeroporto di Osoppo programmata x il 3 ottobre. Già li ci si può trovare x una prova non competitiva..

Ciao Fede,
da precedenti incontri, impostati per "fare acrobazia" ne è derivato an agglomerato anarchico di aereomodellisti, pertanto vedo male incontri allargati ad altro tipo di volo.
I modelli, i programmi e i giudici devono tendere alle regole in uso nelle altre nazioni, anche se devono tenere nel giusto conto le realtà locali.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ehstìkatzi

avatar

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 22.10.09

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Gio Giu 17, 2010 5:36 pm

egisala ha scritto:

Ciao Fede,
da precedenti incontri, impostati per "fare acrobazia" ne è derivato an agglomerato anarchico di aereomodellisti, pertanto vedo male incontri allargati ad altro tipo di volo.
I modelli, i programmi e i giudici devono tendere alle regole in uso nelle altre nazioni, anche se devono tenere nel giusto conto le realtà locali.

Forza Egidio.
chiarisci per bene cosa intendi, così la smettiamo di parlare inutilmente.
Solo modelli in scala ?
Concorrenti ridotti del 10% ( se non vengo io rimangono altri 9, ma forse sono ottimista)
Programmi ?
1 solo per il primo anno
Giudici ?
Nomi di gente disponibile.
Dove ?
Posto centrale, come inizio.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Gio Giu 17, 2010 6:02 pm

Se vogliamo iniziare con un numero minimo decente di partecipanti ripeto che secondo me bisogna ridimensionare il programma e la gara in se; cioè figure semplici e comprensibili a tutti: se impostiamo un programma aresti a livello acrocup, , dubito che tutti lo sappiano leggere, figuriamoci praticarlo senza le dovute prove. Per iniziare bastano anche 5-6 figure ben centrate ed allineate.....
e poi è l'inizio, se facciamo subito le cose in grande, quelli che si vogliono avvicinare all'acrobazia o semplicemente provare, che fanno??
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
mitoale

avatar

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 54
Località : vittorio veneto

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Ven Giu 18, 2010 7:09 am

Federico Barbieri ha scritto:
Se vogliamo iniziare con un numero minimo decente di partecipanti ripeto che secondo me bisogna ridimensionare il programma e la gara in se; cioè figure semplici e comprensibili a tutti: se impostiamo un programma aresti a livello acrocup, , dubito che tutti lo sappiano leggere, figuriamoci praticarlo senza le dovute prove. Per iniziare bastano anche 5-6 figure ben centrate ed allineate.....
e poi è l'inizio, se facciamo subito le cose in grande, quelli che si vogliono avvicinare all'acrobazia o semplicemente provare, che fanno??

Concordo sul fatto che bisogna semplificare il tutto per invogliare gli aeromodellisti " anarchici" ad avvicinarsi a questa disciplina. E' anche vero però, che bisogna imparare a leggere l'Aresti e allenarsi secondo le regole del'Acro Cup ufficiale. Altrimenti è come se uno si allena al salto in lungo , perchè gli è piu' semplice, quando poi la gara che vuole fare è di salto in alto!!!
Programmi più semplici, meno figure magari, più tolleranza nell'ammisione dei modelli, e tanta voglia di divertirsi, senza prendersi troppo sul serio se si sbaglia tutto il programma. Cool Questa ,secondo me ,è la "ricetta" per inziare.....
Per le " location",si può pensare a un circuito fatto da diverse tappe in giro sui vari campi ( un po' come il circus dell'aerotraino ) . Alla fine del " circuito", finalona con i migliori che hanno fatto maggior punteggio ..... Un po' come il trofeo Valdastico, tappe e finale....
Per quanto riguarda i giudici si potrebbe creare un team , opportunamente addestrato da qualche giuduce ufficiale, che a rotazione segue le tappe del " tour" di acrobazia....
Sembra semplice, basta aver voglia di iniziare e mi pare che di gente ce ne sia......
E POI, FACCIAMO VEDERE ANCHE QUI IL " MADE IN ITALY".. Cool
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
egisala



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 69
Località : ARCORE

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Ven Giu 18, 2010 7:38 am

Forza Egidio.
chiarisci per bene cosa intendi, così la smettiamo di parlare inutilmente.
Solo modelli in scala ?
Concorrenti ridotti del 10% ( se non vengo io rimangono altri 9, ma forse sono ottimista)
Programmi ?
1 solo per il primo anno
Giudici ?
Nomi di gente disponibile.
Dove ?
Posto centrale, come inizio.[/quote]


Ciao grande capo, haug,
sei molto diretto nelle tue domande, io non posso esserlo nelle risposte per ora, ma un'idea potrebbe essere; i modelli vanno bene tutti per la categoria di base, chiamiamola PROMOZIONE
con poche figure solo positive.
Metterei la categoria NAZIONALE SPORT, e qui i modelli non possono essere tutti, devono soddisfare criteri acrobatici,(sicurezza) ovvio che se NON monti la ruota di atterraggio non puoi avere il punteggio dell'atterraggio, e questo ti riguarda. le figure aumentano di numero, sempre solo positive, ma combinate con snap e roll.
L'INTERNAZIONALE esiste già, basta assumere le stesse regole.
Per i giudici sono gli stessi che giudicano l'F3A oppure piloti F3A, oppure li formiamo.
Le location, dipendono molto dai partecipanti, se devo dare un'indicazione adesso, la regione più
interessata è il NORDEST.
IL problema sono i trainatori, sono molto individualist e non hanno uno standard di traino, loro ti tirano sù, ma non dirgli come, dove e a quale altezza sganciarti. La cosa non è secondaria per mette tutti nella stessa condizione.
ciao
Egidio Sala
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ehstìkatzi

avatar

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 22.10.09

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Ven Giu 18, 2010 11:15 am

egisala ha scritto:



Ciao grande capo, haug,
sei molto diretto nelle tue domande, io non posso esserlo nelle risposte per ora, ma un'idea potrebbe essere; i modelli vanno bene tutti per la categoria di base, chiamiamola PROMOZIONE
con poche figure solo positive.
Metterei la categoria NAZIONALE SPORT, e qui i modelli non possono essere tutti, devono soddisfare criteri acrobatici,(sicurezza) ovvio che se NON monti la ruota di atterraggio non puoi avere il punteggio dell'atterraggio, e questo ti riguarda. le figure aumentano di numero, sempre solo positive, ma combinate con snap e roll.
L'INTERNAZIONALE esiste già, basta assumere le stesse regole.
Per i giudici sono gli stessi che giudicano l'F3A oppure piloti F3A, oppure li formiamo.
Le location, dipendono molto dai partecipanti, se devo dare un'indicazione adesso, la regione più
interessata è il NORDEST.
IL problema sono i trainatori, sono molto individualist e non hanno uno standard di traino, loro ti tirano sù, ma non dirgli come, dove e a quale altezza sganciarti. La cosa non è secondaria per mette tutti nella stessa condizione.
ciao
Egidio Sala

Le cosette le limiamo un pò alla volta.
Facciamo un anno di PROMOZIONE uguale per tutti, con modelli anche non riproduzione, senza carrello.
Troviamo 3 campi disposti ad ospitare 3 gare con 5-10 persone ed a rimetterci un pò di Euro.
Giudici F3A ? Non sono d'accordo, difficilmente hanno idea di come valutare una figura fatta da un modello senza motore.
Basta avere 3 persone per gruppo organizzatore che abbiano voglia di stare una mezza giornata col naso per aria, costerebbe anche meno.
A suo tempo avevo preparato un piccolo vademecum del giudice che allego qui.
Sarebbe bene delegare molte cose all'incaricato FIAM per l'aerotraino in modo da non avere, o ridurre al minimo il conflitto di date ( Giovanni Baldessarri ).
Credo di poter garantire ( sentito il C.d.A. del gruppo CR R.C.) una giornata a Cremona.

P.S.
Ehi, dove si attaccano gli allegati ?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
egisala



Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 69
Località : ARCORE

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Sab Giu 19, 2010 7:45 am

I criteri di valutazione delle figure acrobatiche sono uguali per tutte le specialità,
e tù lo sai benissimo,traiettorie,chiusure,ampiezza,posizionamento e armonia sono una costante, poi ci sono piloti che il giudizio lo vorrebbero secondo il proprio gusto, ed è un bene, secondo mè, che questi non si sottopongano al giudizio, sono bravi per diritto divino, salvo poi prendere sonore batoste all'estero, questo non vuole certo dire che non c'è il diritto di critica di errori colossali.
Iniziare con umiltà certamente, ma con un traguardo, che per forza deve condurre i piloti a crescere, per confrontarsi in ambito più largo. magari sostenuti da un'organizzazione, che può essere motivata solo da riconoscimenti in ambito nazionale e internazionale.
per quanto sopra esposto i giudici sono la cosa pù importante per crescere.
questo sempre secondo mè, per i programmi, alla prossima puntata.
Egidio Sala
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ehstìkatzi

avatar

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 22.10.09

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Sab Giu 19, 2010 8:14 am

egisala ha scritto:
I criteri di valutazione delle figure acrobatiche sono uguali per tutte le specialità,
e tù lo sai benissimo,traiettorie,chiusure,ampiezza,posizionamento e armonia sono una costante, poi ci sono piloti che il giudizio lo vorrebbero secondo il proprio gusto, ed è un bene, secondo mè, che questi non si sottopongano al giudizio, sono bravi per diritto divino, salvo poi prendere sonore batoste all'estero, questo non vuole certo dire che non c'è il diritto di critica di errori colossali.
Iniziare con umiltà certamente, ma con un traguardo, che per forza deve condurre i piloti a crescere, per confrontarsi in ambito più largo. magari sostenuti da un'organizzazione, che può essere motivata solo da riconoscimenti in ambito nazionale e internazionale.
per quanto sopra esposto i giudici sono la cosa pù importante per crescere.
questo sempre secondo mè, per i programmi, alla prossima puntata.
Egidio Sala


Visto che nessuno mi dice come allegare un documento, faccio un copia-incolla di una cosa che avevo preparato già anni fa.

Attendo un vs. parere.

CONSIDERAZIONI SULL’ACROBAZIA TRAINATA

CRITERI DI GIUDIZIO

Ci sono due parametri per giudicare le manovre di un volo acrobatico:

1) Piazzamento della figura
2) Esecuzione della figura


1) Come nell’acrobazia a motore, le figure devono essere completate all’interno di una “scatola” i cui bordi devono essere piazzati simmetricamente rispetto al punto di vista del giudice.
Le figure di raccordo saranno eseguite ai bordi di questo scatola,le figure centrali ,ovviamente, nel centro della scatola.
Non credo necessario stabilire dei vincoli angolari alla larghezza della scatola,ma sarebbe bene che il pilota mantenesse i bordi sempre nella stessa posizione.
Per evitare che le figure eseguite all’inizio siano troppo sulla verticale,mentre le ultime siano troppo lontane in senso orizzontale,direi che il pilota puo’ avere la facolta’,senza essere penalizzato, di spostare gradualmente il piano delle figure rispetto alla posizione del giudice,avvicinandosi gradualmente alla pista durante l’esecuzione del programma.

2) L’esecuzione della figura deve essere come descritto nei programmi di acrobazia a motore.
Ad esempio: i looping devono essere circolari,mantenuti sullo stesso piano,con quota di uscita uguale a quella di ingresso
I tonneaux devono avere velocita’ di rotazione costante,devono essere assiali ed avere quota di uscita uguale a quella di ingresso.
Ecc.ecc.

Detto questo direi dovrebbe essere considerato come oggetto di giudizio anche l’aspetto del volo nel suo complesso.
E cioe’ : uniformita’ temporale e spaziale tra una figura e l’altra e quota rimasta dopo l’esecuzione dell’ultima figura.
Dato che la quota di sgancio e’ stabilita dal pilota,questi ,alla fine del programma, dovra’ trovarsi col proprio modello ad una quota tale da consentirgli un agevole atterraggio senza dover smaltire quota rimasta in eccesso…….se poi il pilota non avra’ quota sufficiente per raggiungere la pista………sara’ compito del giudice di sanzionarlo pesantemente .

Questi sono considerazioni ricavate da riviste francesi e da “pensate” personali.
Il tutto puo’ essere messo in discussione,rivisto,rigettato.
E’ solo una base su cui confrontarsi per vedere se questo tipo di Acrobazia puo’ suscitare il ns. interesse.
Giuseppe Ghisleri
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Federico Barbieri
Admin
avatar

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 30
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Programma   Mar Giu 22, 2010 8:26 pm

questo potrebbe essere un buon inizio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.sincroglider.it
mitoale

avatar

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 54
Località : vittorio veneto

MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   Mer Giu 23, 2010 6:48 am

Federico Barbieri ha scritto:
questo potrebbe essere un buon inizio

Questo potrebbe essere un programma alla portata d tutti ( come fattibilità, poi la bontà nel'esecuzione dipende di pollici naturalmente). Forse fin troppo semplice ma se l'intenzione è di invogliare più modellisti ad avvicinarsi a questa disciplia bisogna partire con cose semplici. Per quanto mi riguarda sono a disposizione per essere " addestrato" anche come giudice se riusciamo a far partire il progetto. Sarebbe bello trovarsi e buttar giù le idee e incominciare a " costruire" qualcosa in modo da poter iniziare con un appuntamento semi ufficiale su un campo e poi strada facendo correggere quello che non va...
Alessandro Milano
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Gara Acro Trento   

Torna in alto Andare in basso
 
Gara Acro Trento
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Corso ufficiale gara e arbitro
» Alimentazione pre-gara
» Dove compro la tutina da gara??
» "2^Enduro 3 Camini" Trieste 7 aprile 2013
» La gara che vorrei correre.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Aerotraino alianti rc :: Aerotraino :: Raduni, Gare, Manifestazioni-
Vai verso: